DAL 2016 AL 2019 LA COOPERATIVA SOCIALE COMUNITÀ PROGETTO HA
GESTITO UNA RST (RESIDENZA SOCIALE TEMPORANEA) IN VIA ROMILLI,
IN UNO STABILE DI PROPRIETÀ DEL COMUNE DI MILANO, CHE OSPITA
TEMPORAMENTE 17 NUCLEI FAMILIARI RIMASTI SENZA CASA DOPO LO SFRATTO.

GLI OPERATORI HANNO PENSATO DI VALORIZZARE QUESTA ESPERIENZA
DI OSPITALITÀ TEMPORANEA E LA RICCHEZZA DEL COABITARE
LIBERANDO LA CREATIVITÀ E LE ENERGIE DEGLI OSPITI IN UN RAPPORTO
DI CONOSCENZA RECIPROCA TRA LORO E CON IL TERRITORIO.
IL PROGETTO STAZIONE ROMILLI NASCE DALLA SINERGIA DI COMUNITÀ
PROGETTO CON LE ALTRE REALTÀ CON CUI OPERA A PIÙ LIVELLI DA
ANNI: L’ASSOCAZIONE ANIMONDO onlus, CHE HA UNA DELLE SUE
SEDI PROPRIO AL PIANO TERRA DEL CONDOMINIO, LA COOPERATIVA
SINAPSI, DI CUI È TRA I SOCI FONDATORI, LA COMPAGNIA TEATRALE A.T.I.R. CON CUI COLLABORA DA VENT’ANNI.

IL PROGETTO PREVEDE DIVERSE AZIONI, TRA CUI LA REALIZZAZIONE
DI 5 FESTE A TEMA, CIASCUNA DELLE QUALI ABBIA COME SFONDO
UNA DELLE CULTURE DI APPARTENENZA DEGLI OSPITI E COME CUORE
TEMATICO IL CIBO, DA SEMPRE POTENTE MEZZO DI NARRAZIONE E
DI AGGREGAZIONE, INTORNO A CUI COSTRUIRE ANCHE PICCOLE PERFOMANCES ARTISTICHE.

LA PROGETTAZIONE E L’ORGANIZZAZIONE DI CIASCUNA FESTA
COINVOLGE INSIEME AGLI EDUCATORI DI COMUNITÀ PROGETTO, AGLI
ANIMATORI DI ANIMONDO, AGLI OPERATORI DELLA RISTORAZIONE DI
SINAPSI E AGLI ARTISTI DI ATIR ANCHE UN PICCOLO GRUPPO DI OSPITI,
LA CUI CULTURA DI APPARTENENZA È AL CENTRO DELLA SERATA, SIA IN TERMINI PERFORMATIVI CHE CULINARI.

Volantino festa Asia